Newsletter n. 4 del 19/02/2017 della Cooperativa Sociale Progetto 5

PROGETTO 5 è una cooperativa sociale di Arezzo che svolge servizi alla persona: socio-assistenziali, educativi e di animazione ed è un punto di riferimento a livello locale per individui, famiglie, istituzioni pubbliche, scolastiche e formative. 

Inaugurazione Comunità per minori Zenobia

Sabato 25 febbraio 2017, ore 18 :: via Adda 31, Arezzo

Il 25 febbraio 2017, alle ore 18, Progetto 5 è lieta di invitare tutta la cittadinanza di Arezzo all'inaugurazione di Zenobia, una comunità per minori in situazione di disagio. Celebreremo l'inizio di questa attività con un aperitivo offerto dalla Cooperativa di Arezzo.

Zenobia è una Comunità di tipo familiare per minori adolescenti e preadolescenti, sia maschi che femmine; date le caratteristiche del progetto, l'esperienza degli operatori coinvolti e gli strumenti utilizzati, pur essendo una comunità educativa, Zenobia ha una forte valenza terapeutica e può inserirsi sinergicamente in cooperazione con i principali Servizi Specialistici UFSMIA, Ser.T, NPI ed offre la possibilità di effettuare assessment individuali e familiari approfonditi.

ZENOBIA si trova in Via Adda ad Arezzo, in una zona di abitazioni, scuole e negozi, vicina al centro storico e ottimamente connessa con tutta la città attraverso i Servizi Pubblici; è una casa indipendente su un solo piano, con una disponibilità di 12 posti letto ed una stanza per l'educatore e per i colloqui. I giovani ospiti hanno a disposizione 6 stanze doppie suddivise per uso maschile e femminile. La casa è stata ristrutturata interamente secondo criteri ecologici di risparmio energetico ed insonorizzazione mentre la suddivisione degli spazi abitativi consente ai minori di usufruire degli spazi comuni ed individuali in piena libertà.

Progetto 5 si aggiudica anche per il 2017 il progetto regionale PRONTO BADANTE

Approvata dalla Giunta Regionale la prosecuzione degli interventi sull'intero territorio regionale per il periodo 01 marzo 2017 - 28 febbraio 2018. Bando scaduto il 16 dicembre 2016.

Progetto 5 si aggiudica anche per il 2017 la realizzazione del progetto per la zona aretina e Casentino-Valtiberina.

Con "Pronto Badante" la Regione ha deciso di mettere a disposizione delle famiglie toscane un servizio di sostegno rivolto alla persona anziana nel momento in cui si presenta, per la prima volta, una situazione di fragilità.

Un operatore autorizzato, dopo essersi rivolti al Numero Verde 800 59 33 88 (attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 18 e il sabato dalle ore 8 alle 13), interverrà direttamente presso l'abitazione della famiglia della persona anziana, garantendole un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali e un sostegno economico per l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare con una/un badante.

Le persone anziane che vivono sole o in famiglia per poter accedere al servizio devono:

  • avere almeno 65 anni;
  • essere residenti in Toscana;
  • trovarsi per la prima volta in un momento di difficoltà, fragilità o disagio;
  • non avere già in atto un progetto di assistenza personalizzato (PAP) con i servizi territoriali;
  • non aver già stipulato un contratto di assistenza familiare con una/un badante.


Una volta contattato il Numero Verde, qualora sussistano tutte queste condizioni, la richiesta viene inoltrata ad operatori autorizzati che si recheranno, entro massimo 48 ore, presso l'abitazione della persona anziana.

A questa potrà essere erogato un buono lavoro (voucher) di 300 euro, una tantum, per coprire fino a un massimo di 30 ore di lavoro occasionale regolare di un assistente familiare, per le prime necessità.

L'operatore autorizzato assiste l'anziano e la famiglia anche nelle procedure on-line di INPS per quel che riguarda l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare ed inoltre fornisce un breve tutoraggio per aiutare la famiglia e l'assistente familiare nelle prime fasi dell'attivazione del rapporto.

Il progetto, grazie al coinvolgimento del Terzo settore, del volontariato e dei soggetti istituzionali presenti sul territorio, è partito in via sperimentale il 1° marzo 2016 in tutte le Zone-distretto della Toscana. La sperimentazione avrà la durata di 12 mesi.

Al tuo fianco per ogni necessità

Umana Persona è una rete composta da quattordici imprese sociali e offre soluzioni personalizzate per la cura e il benessere della famiglia, dei lavoratori e della comunità:

  • servizi assistenziali specializzati,
  • prestazioni infermieristiche,
  • percorsi educativi e di tutoraggio scolastico per minori e servizi specialistici legati ai disturbi dell’apprendimento,
  • consulenze psicologiche e supporto per disbrigo pratiche, consulenze,
  • traduzioni e mediazione linguistica per lavoratori e famiglie immigrate.

Umana Persone è presente con il proprio personale specializzato su tutto il territorio regionale (in 30 su 34 distretti socio-sanitari della Toscana). È un punto di riferimento per tutte le necessità della famiglia oltre ad essere una realtà in grado di offrire soluzioni di welfare aziendale per assicurare ai lavoratori un contesto professionale positivo e produttivo.

Inoltre Umana Persone promuove, con la mutua Insieme salute Toscana, la cultura della solidarietà e soluzioni economicamente sostenibili per garantire alle famiglie l’effettiva fruizione dei servizi.

Progetto 5, il Sociale da più di 30 anni

Facebook Linkedin Website Youtube

Cooperativa Progetto5

Piazza Andromeda, 20/A - 52100 (AR)

Tel. 0575.21435

www.progetto5.org

SHARE TWEET FORWARD
MailerLite